Elettro Acqua 3D


Elettro Acqua 3D è il primo concept album in 3D audio della storia musicale, e il primo app-album italiano, pensato appositamente per la fruizione da dispositivi mobile, tramite cuffie e auricolari.

A differenza di altri illustri concept album, anch’essi massimizzati per l’ascolto in cuffia e auricolari, il mixaggio dell’album è un mix “3D dinamico”: in altre parolenon utilizza registrazioni olofoniche o semplici colori binaurali, ma ospita ben undici espansioni, realizzate con varie tecniche di sintesi sonora e mixate interamente in binaurale, a collegare undici brani di synth-pop, improntati alla ricerca e alla profondità sonora, nonché all’esperienza di un ascolto immersivo.

Ma non solo, Elettro Acqua 3D  è un concept album che sposa testi cantautorali a sintetizzatori analogici vintage, sperimentazione e musica elettronica accademica.

Le espansioni 3D (brani di musica elettronica), che dipingono le ambientazioni geografiche ed emotive in cui si muovono le tematiche sociali, letterarie ed esistenzialiste delle canzoni, rendo l’album un vero e proprio viaggio musicale, unico nel suo genere, dove l’acqua è spettatrice e filo conduttore.

Con nove ospiti provenienti da cinque nazioni differenti (Italia, Francia, Germania, Belgio e Kenya) e il featuring di un visual-artist, Elettro Acqua 3D  è stato realizzato con un’ampia gear-list di strumenti per la musica elettronica, che comprende i più ricercati sintetizzatori analogici, tra cui l’Arp2600 e il VCS3, e i primi i rari strumenti elettroacustici come ad esempio il mixture trautonium e le ondes martenot.

🇬🇧 Elettro Acqua 3D is the first ever 3D audio concept album, and the first Italian app-album, designed to be listened on mobile devices, with headphones and earphones.

Unlike other popular concept albums, Elettro Acqua 3D is mixed in “dynamic 3D”. It doesn’t use holophonic recording or simple binaural colors, rather it comprises eleven “intro/expansions”, realized with different sound synthesis techniques and completely mixed as binaural. The intro/expansions link eleven synth-pop songs with a depth of sound, aiming to create an immersive listening experience.

It is also a concept album about “Water” (each song in the app has lyrics with an English translation below).

Elettro Acqua 3D showcases nine guests coming from five different countries  (Italy, France, Germany, Belgium and Kenya) and features a visual artist. The album has been produced with a massive range of electronic instruments: the most popular analogue synths, such as Arp2600 and VCS3, and the earlierst electroacoustic instruments such as for example the Trautonium and the ondes martenot.

 

Approfondimenti su Elettro Acqua 3D

La storia di Elettro Acqua 3D (by Marco di Noia)

L’audio tridimensionale e la sintesi sonora (by Stefano Cucchi)

I testi e il viaggio dell’Acqua (by Marco di Noia)

💻 Facebook –  🎥 YouTube – 👨🏻‍💻 Website

Marco di Noia & Stefano Cucchi.

CREDITI 

AUTORI
Marco di Noia (concept, testi e voci)
Stefano Cucchi (musiche, arrangiamenti, elettronica)

in collaborazione con
Andrea Messieri (programmazione sintetizzatori analogici)

MIX e MASTERING
Andrea Messieri (mix stereo, recording, editing: Sound City Studio)
Luigi Stefanini (mix stereo: New Sin Studio con banco Neve Vr 48 flying faders)
Stefano Cucchi (mix binaurale: I.T.B. Project Studio )
Alberto Cutolo (mastering stereo e binaurale: Massive Arts)

Altri studi:
Metropolis (registrazione Arp2600 e Arpa classica), Syn Sound (registrazione Moog Modular 3P e VCS3 di Dan Lacksman), Rec Lab (effetti analogici vintage addizionali di Larsen Premoli), Magnitude (Mix addizionali espansioni sonore).

OSPITI
Thomas Bloch (ondes martenot), Andrea Cattaneo (voce), Gianni Guaglio (theremin), Alfred Karisa Kahindi (voce), Dan Lacksman (Moog Modular 3P e VCS3), Mirco Mariani (ondioline), Peter Piechler (mixture trautonium), Francesco Signorini (synth e hammond), Claudia Beatrice Zanini (arpa classica).

VISUAL
Mini-mondi e copertina: Cristian Musella
Logo: Marco di Noia

PRODUZIONE
Marco di NoiaStefano Cucchi Andrea Messieri.

APP
L’app è stata sviluppata da FingerLinks s.r.l, sotto la supervisione di Nino Ragosta, amministratore di Quadronica s.r.l.

RINGRAZIAMENTI
Si ringraziano Monica e Sergio Israel, storici proprietari del locale musicale Scimmie di Milano, per il supporto e l’aiuto fornitoci nei tre anni e mezzo di creazione e produzione dell’album.

Un grazie anche alla professoressa Carolyne Larrington di Oxford per avermi corretto le traduzioni letterali dei testi in inglese.

IL VIAGGIO DELL’ACQUA E L’ELETTRONICA

Le tematiche sociali e letterarie dei brani (ecologia, immigrazione, guerra, esistenzialismo, simbolismo ecc.) sono contestualizzate e associate a località o paesaggi naturali in cui l’acqua – il filo conduttore – è sempre spettatrice. Le undici canzoni sono precedute da altrettanti paesaggi sonori tridimensionali (espansioni) che ne ricostruiscono le ambientazioni geografiche ed emotive.

Le undici espansioni degli undici brani cantati sono state realizzate unendo sintesi sonora registrazioni ambientali, e mixate utilizzando tecniche e software per il missaggio in binaurale (musica per cuffie).

Come avviene per i film in 3D, soltanto attraverso le cuffie/auricolari (occhialini) è possibile ascoltare gli effetti tridimensionali.

I brani cantati di synth-pop cantautorale sono invece stereofonici e improntati sulla ricerca sonora.

L’album rappresenta anche un compendio delle tecnologie utilizzate nella musica elettronica: una vasta gear-list che comprende i primi strumenti elettroacustici realizzati (Trautonium, Ondes Martenot, Theremin, Ondioline), gli storici sintetizzatori analogici (Arp2600, VCS3, Moog ecc.), i moderni sintetizzatori digitali (sia hardware che software) e i principali linguaggi di programmazione (MaxMSP, Csound)”.

GEAR-LIST

ACOUSTIC HARP, ARP 2600, ARP Odyssey, CLAVIA Nord Lead A1, CLAVIA Nord Lead 2X, CLAVIA Nord Stage 2, COMMODORE CBM64 SID, CSOUND, CYCLING 74, Max MSP, DSI OB6, DSI Pro 2, DSI Prophet 6, DSI Prophet 12, EMS VCS3, EMU Morpheus, FARFISA & SOLTON Drum Machines, HOBERHEIM OB8, HONER Planet, KORG Kronos, KORG X3, KURZWEIL K250, LOGIC Pro X, MELLOTRON, MIXTURE TRAUTONIUM, MOOG Etherwave, MOOG Mini Moog Voyager, MOOG Modular 3P, MOOG Mother 32, MOOGERFOOGER Ring Modulator, MIXTUR TRAUTONIUM, ONDES MARTENOT, ONDIOLINE, ROLAND D50, SEQUENTIAL CIRCUITS PRO1, STEINWAY Vertegrand, THEREMIN, YAMAHA CP70, YAMAHA DX7 2 FD, YAMAHA TX 816, YAMAHA TX 81z, WAVES Codex.

OndesMartenotThomasBlochSolo1
Ondes martenot

IL MINI-MONDO DI CRISTIAN MUSELLA

Elettro Acqua 3D si pregia di un particolare featuring artistico con Cristian Musella, artista delle miniature. I dodici “set” geografici in cui sono ambientate le tematiche e le storie dell’album sono stati rappresentati appositamente da Cristian, con il suo particolare stile artistico, che inserisce “omini”, miniature in scala 1:87, in paesaggi fantastici costruiti con alimenti, oggetti e materiali d’utilizzo quotidiano.

Creative Director per professione artista per passione, Cristian si racconta così: “Sin da piccolo, osservavo il mondo con una prospettiva diversa. Sono cresciuto continuando a scrutarlo in piccolo, cercando di non smettere mai di sognare in grande”.

💻 Facebook – 📱Twitter – 📷 Instagram

Cristian Musella

 

  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • Tumblr
  • Yahoo! Buzz
  • RSS