• Senza categoria

Il video-blob MDN sui privilegi dei Parlamentari al TG3!

Il brano e il video-blob di Marco di Noia contro i privilegi dei parlamentari in un servizio del TG3 Nazionale della RAI! Nell’articolo i link ai filmati.

Il video-blob sul Tg3

Il video-blob sul Tg3!

Ieri sera un amico mi ha postato su Facebook il seguente commento “Ti hanno trasmesso il brano al TG3 !!! 🙂 ”. Non ero a casa, e pensando che fosse uno scherzo, non gli ho dato credito.
Questa mattina per scrupolo ho fatto un salto sul sito del TG3 Nazionale della RAI e, meraviglia della meraviglie, ecco un servizio della giornalista Francesca Lagorio (che ringrazio!) dal titolo “Cittadini indignati commentano sul web”.

GUARDA IL SERVIZIO DEL TG3 RAI!

La colonna sonora? Il video-blob contro i privilegi dei parlamentari montato sul mio brano In Parlamento! Un servizio che tra l’altro termina con le parole “C’è chi se la cava con un dissacrante video…” e propone per una dozzina di secondi il video-blob a tutto schermo e i primi versi del brano a tutto volume. 🙂


Il video blob del brano IN PARLAMENTO

La mia mente (soddisfatta) è dunque tornata a un dialogo che ho avuto con un mio amico sul tema “come può un cittadino qualunque lottare contro le ingiustizie più grandi di lui”.

Uno spezzone del servizio

Uno spezzone del servizio del Tg3

Non posso che confermare la mia idea: ognuno nel suo piccolo deve utilizzare le modalità di espressione a lui più congeniali per contribuire alla causa e manifestare il proprio dissenso. Gli artisti con i rispettivi talenti artistici, i giovani retori con nuove (coscienti e disinteressate) idee politiche, i giornalisti con la propria penna e i propri mezzi di diffusione mediatica. Fino a che, goccia su goccia, non arriveremo a formare un fiume in piena capace di abbandonare gli argini imposti. Lo Stato siamo noi!

 

In Parlamento

La cover del video-blob In Parlamento!

P.S.
Siccome me lo chiedete in molti velo confesso: il precario denominato “Spider Truman” NON sono io! 😉 L’articolo sui privilegi dei parlamentari aggiornati al 2011 l’ho postato lo scorso 15 aprile, firmandolo con nome e cognome! Non ho mai lavorato a Montecitorio (benché, come dice il testo della canzone, io continui ad ambire a un seggo in Parlamento! lol) 🙂

Articoli correlati:
Giovani, diciamo addio alle pensioni (o quasi)!

SEGUI MARCO DI NOIA SU TWITTER
RESTA AGGIORNATO SUGLI ARTICOLI DEL BLOG ABBONDANDOTI AI FEED RSS

Marco di Noia – Fan Page Ufficiale | Promote Your Page Too

  • Facebook
  • Twitter
  • email
  • Google Bookmarks
  • Google Buzz
  • Tumblr
  • Yahoo! Buzz
  • RSS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *